In news

CantierEducare – Corporeità: ci vediamo dal 22 maggio a Parma

Posted by: on mag 4, 2017 | No Comments

Cinque laboratori, una prolusione e una conversazione pubblica al giorno, più performance, eventi collaterali e una condivisione finale: il CantierEducare17 torna al Teatro Due di Parma dal 22 al 27 maggio 2017.
L’evento a cura della LUdE – Libera Università dell’Educare, con il sostegno della Fondazione Cariparma, chiama a raccolta insegnanti, assistenti sociali, psicoterapeuti, psicologi, educatori, pedagogisti, pediatri, rappresentanti istituzionali e adulti che esercitano responsabilità educative. Insieme ci confronteremo sulle pratiche educative nell’incontro con i corpi in crescita.

IL PROGRAMMA

I LABORATORI 

 

In news

Il lavoro buono, con la LUdE a Modica (Rg)

Posted by: on mag 1, 2017 | No Comments

“Il lavoro buono” è il percorso di ricerca e formazione dedicato al tema del lavoro come occasione di crescita, avviato a Modica (provincia di Ragausa) dalla LUdE in collaborazione con la Caritas locale.

Gli incontri sono iniziati ad aprile 2017 e si concluderanno nel dicembre di quest’anno.

Clicca qui per scaricare il pdf con tutte le informazioni su “Il lavoro buono”.

Il corpo: tema dell’anno formativo 2017
In news

Il corpo: tema dell’anno formativo 2017

Posted by: on mar 22, 2016 | No Comments

Il corpo è il primo supporto del farsi del soggetto. Supporto di segni, di immagini, di significati. Una soglia. Qui il soggetto avviene al mondo e il mondo al soggetto. Quasi senza soluzioni di continuità. Il corpo è ambivalenza. Per certi versi, espressione e confusione. Talvolta lo si è riconosciuto nel suo potere di segno, fino alla ricerca di accordi, di armonie, di danze. Talaltra lo si è trascurato come ricettacolo di altro, fino al suo degrado, alla sua negazione, al suo sacrificio.

In news

La LUdE il 21 marzo a fianco di Libera

Posted by: on mar 16, 2016 | No Comments

La LUdE il 21 marzo, a Messina, insieme a tutti coloro che hanno a cuore la giustizia e la libertà, parteciperà alla XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie.

Vi parteciperà nella convinzione che la lotta contro tutte le mafie passa anche da una attenta e diffusa “educazione civile”.

Abbiamo cominciato a prepararci insieme a un gruppo di insegnanti, il 29 febbraio, presso il liceo “Ainis” di Messina. Continueremo a esserci per le strade e per le piazze della città dello Stretto durante la manifestazione del 21 mattina e, infine, prenderemo parte ai seminari del pomeriggio.

Ecco i seminari in cui troverete Ludici:

  • Insegnare è portare il fuoco. Educare al bene comune per costruire economia sociale [Sala Audiovisivi (1 piano) – Oratorio Salesiano Domenico Savio, Via Lenzi 24], con Michele Gagliardo, Gaetano Giunta ed Emilio Vergani.
  • La memoria nelle storie, l’impegno nelle vite
    [Saletta primo piano – Palacultura, Viale Boccetta 373], con Mario Schermi
  • Il ruolo dei cittadini nella promozione dell’integrità: esperienze di monitoraggio civico [Saletta piano terra – Palacultura, Viale Boccetta 373], con Giuseppe D’Avella

Per tutte le altre informazioni e per l’intero programma dei seminari: www.libera.it

Giornata Studio per gli Insegnanti (dalla scuola materna alle università)
In news

Giornata Studio per gli Insegnanti (dalla scuola materna alle università)

Posted by: on feb 14, 2016 | No Comments

Nel cammino di avvicinamento alla XXI Giornata della Memoria e dell’Impegno, in ricordo delle vittime innocenti di mafia, ospitata quest’anno nella città di Messina, il presidio di Libera a Messina “Nino e Ida Agostino” insieme alla LUdE, Libera Università dell’Educare, propone una Giornata Studio aperta agli Insegnanti (dalla scuola materna alle università), per interrogare e mobilitare insieme le ragioni di una rinnovata educazione civile a partire dal vivo delle esperienze scolastiche.